SERVIZI DIAGNOSTICI

 
Microscopia Endoteliale

Permette di eseguire la conta delle cellule endoteliali con un esame non invasivo che, tramite un microscopio speculare, consente di effettuare un’analisi morfologica e numerica delle cellule endoteliali che costituiscono lo strato più profondo della cornea.
Il paziente è seduto di fronte allo strumento, con il mento e la fronte appoggiati su appositi supporti.
È necessario che il paziente resti con l’occhio fermo ed aperto a fissare una mira luminosa, mentre l’immagine viene acquisita dall’operatore in pochi secondi.
A cosa serve l’esame?
La conta delle cellule endoteliali è un esame indicato soprattutto in previsione di un’intervento di cataratta, per conoscere la tolleranza dell’occhio all’insulto chirurgico, per documentare lo stato corneale prima e dopo trapianto di cornea, nella chirurgia refrattiva e in caso di patologie corneali.

 

 

© 2018 Oculista Roma - Francesco Gherardi, Medico Chirurgo, specialista in Oftalmologia
Viale di Villa Massimo 37 00162 Roma - tel. 06.642.203.34
Via Saturnia 25 00183 Roma - tel. 06.704.76.455